Le fasi per l’acquisto di un immobile a Miami


Il presente articolo contiene informazioni di carattere generale e non sostituisce in alcun modo l’assistenza di un avvocato. Per maggiori informazioni sul tema e sui servizi offerti dallo Studio Legale Giannone, Vi invitiamo a contattarci scrivendo a info@studiolegalegiannone.it o chiamando il numero 012548557.

Segnaliamo l’articolo dello Studio Salussolia & Associates di Miami, partner internazionale dello Studio Legale Giannone:

«In tutti gli Stati Uniti (incluso lo stato della Florida), l’acquisto di un immobile può essere effettuato senza alcun problema anche da soggetti stranieri non-residenti negli Stati Uniti.

Questi possono decidere di realizzare l’investimento immobiliare personalmente o attraverso un soggetto giuridico.

Alcuni modelli societari americani (e.g., la corporation) possono presentare conseguenze determinanti in occasione di una successiva rivendita della proprietà immobiliare, tra cui la possibilità di non essere assoggettati alla ritenuta del 10-15% sul prezzo di rivendita dell’immobile.

Inoltre, determinate strutture societarie garantiscono considerevoli vantaggi fiscali sulle eventuali entrate da affitto che l’immobile produce.

In ogni caso, tuttavia, l’investitore dovrà prendere in considerazione molto attentamente gli aspetti successori che coinvolgono il proprio investimento e che trovano applicazione sia in caso di investimento effettuato a titolo personale che in occasione di acquisti realizzati attraverso una struttura societaria americana.

Una volta costituita la società, bisogna ottenere l’EIN (numero di identificazione fiscale della società). Con detto EIN, la società potrà aprire un conto in banca ed essere quindi pronta all’acquisto.

Dopo l’apertura della società si è pronti per iniziare ad esplorare il mercato ed a valutare le opzioni di investimento più interessanti con l’aiuto di un agente immobiliare esperto.

Una volta individuato un immobile interessante, l’agente immobiliare provvederà alla negoziazione del prezzo e dei termini del contratto. Trovato l’accordo tra venditore e compratore, si avranno normalmente fino a 15 giorni di tempo per organizzare un’ispezione dell’immobile. In questo intervallo di tempo l’acquirente ha, eventualmente, anche la possibilità di recedere dal contratto.

Sempre secondo le condizioni negoziate, si disporrà di un determinato periodo per effettuare il versamento della caparra confirmatoria, il cui ammontare corrisponde ad una percentuale pattuita del prezzo di acquisto (generalmente del 10%). Differentemente da quanto accade in Italia, il deposito non viene versato direttamente al venditore ma su un conto fiduciario del proprio Closing Agent (figura equiparabile al notaio in Italia).

Dopo la negoziazione del prezzo e dei termini del contratto, ed una volta raggiunto un accordo con il venditore, si consegnerà l'”executed agreement” all’avvocato che porterà avanti le attività di carattere legale:

1) Domanda al Condominio (il Condominio deve rinunciare alla prelazione di acquisto, solitamente si tratta di una mera formalità);

2) Ricerca sul Titolo di Proprietà e Assicurazione sul Titolo di Proprietà.

Quando il Closing Agent ha ottenuto tutta la documentazione necessaria si può procedere al rogito.

Le tempistiche burocratiche per arrivare al “closing”, se non si finanzia l’acquisto, sono generalmente intorno ai 30/40 giorni.

E’ molto importante valutare i costi fissi legati all’investimento in quanto posso abbatterne decisamente la redditività:

(i) la tassa sulla proprietà (e.g., IMU e ICI);

(ii) le spese di condominio che possono rivelarsi molto elevate a seconda della tipologia di edificio e delle aree comuni/servizi di cui questo dispone.
Si rammenta che lo stato della Florida non prevede alcun tipo di imposizione sulle persone fisiche e, pertanto, troveranno in questo caso applicazione solo le imposte a livello federale.

La recente riforma Trump ha altresí reso la tassazione sulle società estremamente vantaggiosa per gli investitori.

Per maggiori informazioni non esitate a contattare:

Studio Legale Salussolia & Associates legalassistant@pspalaw.com / +1 305 3737016. Visitate il sito web www.pspalaw.com

South Beach Estates – Patrizia Goglio patgoglio@gmail.com / +1 786-450-8975. Visitate il sito web ProgettoCasaMiami.com.»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *