Ultimi aggiornamenti sulla Diversity Visa Lottery 2019 – IUS GENTIUM buy Salussolia & Associates


Il presente articolo contiene informazioni di carattere generale e non sostituisce in alcun modo l’assistenza di un avvocato. Per maggiori informazioni sul tema e sui servizi offerti dallo Studio Legale Giannone, Vi invitiamo a contattarci scrivendo a info@studiolegalegiannone.it o chiamando il numero 012548557.

Segnaliamo l’articolo dello Studio Salussolia & Associates di Miami, partner internazionale dello Studio Legale Giannone:

«E’ arrivato anche quest’anno il momento di registrarsi alla Diversity Visa Lottery (DV Lottery), opportunità da non perdere per tutti coloro che sognano di trasferirsi permamentemente negli Stati Uniti.

Partecipare alla annuale lotteria è una delle modalità ammesse dal Dipartimento di Stato Americano per ottenere la nota Green Card, il documento che conferisce la residenza permanente negli Stati Uniti, con conseguente possibilità di vivere e lavorare senza restrizioni di tempo e di luogo all’interno degli U.S.A.
Ogni anno, a partire dal lontano 1990, il governo Americano mette a disposizione un numero complessivo di 50,000 Green Cards per i cittadini di paesi che storicamente hanno un basso tasso di emigranti verso gli U.S.A. (con unica esclusione dalla lista dei pasi ammessi di Bangladesh, Brasile, Canada, China, Colombia, Repubblica Dominicana, El Salvador, Haiti, India, Jamaica, Mexico, Nigeria, Pakistan, Peru, Philippines, South Korea, Regno Unito (eccetto Irlanda del Nord) e suoi territori dipendenti, Vietnam).

Per partecipare alla lotteria è necessario presentare la propria domanda in formato elettronico attraverso la pagina ufficiale del Dipartimento di Stato (https://www.dvlottery.state.gov).
La registrazione sul sito governativo è gratuita (diffidare delle numerose agenzie che propongono registrazioni a pagamento attraverso portali non autorizzati), tuttavia è fondamentale prestare attenzione e rispettare i requisiti previsti dalla legge affinchè la propria domanda, qualora selezionata dal sistema automatico della lotteria, possa essere ritenuta valida per l’assegnazione della Green Card.
Si rammenta infatti che, ogni anno, la maggior parte delle domande selezionate dal sistema elettronico viene immediatamente eliminata per mancanza di requisiti della fotografia dell’applicante principale e/o delle informazioni personali non correttamente inserite.

Dopo queste informazioni preliminari sulla DV Lottery, si ritiene doveroso fornire un aggiornamento sulle tempistiche della sessione in corso.
La finestra originariamente prevista per la sessione 2019 iniziava il 3 Ottobre 2017 e terminava il 7 Novembre 2017, concedendo, come ogni anno, circa un mese per la presentazione delle domande.
Tuttavia, all’apertura della sessione sono seguiti numerosi giorni di inattività del sistema elettronico e di silenzio da parte del Dipartimento di Stato Americano.
Solo oggi, dopo circa dieci giorni di disservizio, è stato emanato un comunicato ufficiale che riporta quanto segue:

“A causa di un problema tecnico, il periodo di iscrizione DV-2019 iniziato il 3 ottobre è stato chiuso. Le iscrizioni presentate nel corso del periodo 3-10 ottobre non sono valide e sono state rimosse dal sistema; non verranno considerate come voci duplicate. Il problema tecnico è stato risolto e un nuovo periodo di entrata piena avrà inizio a mezzogiorno, lora legale Europa orientale, mercoledì 18 ottobre 2017 e si protrarrà fino a mezzogiorno di mercoledì 22 novembre 2017. Solo le iscrizioni presentate in questo periodo saranno accettate e considerate per la selezione nella lotteria. Eliminare qualsiasi numero di conferma o altra documentazione in possesso con riferimento a domande presentate durante il periodo 3-10 ottobre.”

Si rivela, pertanto, di estrema importanza per coloro che fossero interessati a partecipare alla DV Lottery – Anno 2019 procedere alla presentazione della propria domanda a partire dal prossimo 18 ottobre 2017.
Oltre a ciò, si rammenta di stampare e conservare il proprio numero di conferma, unico strumento per poter controllare l’esito della lotteria a partire dal prossimo 15 Maggio 2018.

La sessione della DV Lottery 2019 sarà molto probabilmente l’ultima occasione per potersi aggiudicare la residenza permanente negli Stati Uniti attraverso questa modalità.
Alcuni giorni fa, infatti, un rappresentante della nuova amministrazione Trump ha annunciato pubblicamente che l’abolizione della DV Lottery a partire dal prossimo anno rappresenterà uno dei punti principali della riforma del sistema migratorio.
Per questo, si rivela ancora più importante presentare – e presentare correttamente! – la propria domanda.»

Articolo redatto da Cav. Piero Salussolia, Esq. e Dott.ssa Federica Magni: http://pspalaw.com/it/ultimi-aggiornamenti-sulla-diversity-visa-lottery-2019/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *